Netweek      
News
Stefano Baldini: alla maratona di New York contro la pena di morte
02/11/07
'Stop the death penalty' è la scritta che comparirà sui pettorali indossati dai partecipanti alla maratona di New York che si correrà domenica prossima 4 novembre, su iniziativa dell'associazione 'Nessuno tocchi Caino'. Anche il campione olimpico di maratona Stefano Baldini ha aderito alla proposta e correrà con una coccarda a sostegno dell'impegno italiano contro le esecuzioni capitali. `Correrò con un simbolo e una scritta sulla maglietta 'Contro la pena di morte'. Così farò io, ma anche tutti gli altri 3.000 italiani che gareggeranno porteranno questo simbolo. Sosteniamo questo progetto perchè la visibilità di una gara sportiva come questa è grandissima', ha affermato Baldini in un'intervista rilasciata a Rai Radio anch'io Sport.
Intanto mercoledì 30 ottobre è stato raggiunto l'accordo tra i Paesi dell'Unione europea sul testo di risoluzione della moratoria sulla pena di morte, documento presentato alla Terza Commissione dell'Assemblea Generale dell'Onu. Sono 72 i Paesi firmatari, ma per raggiungere il quorum necessario per l'adozione della risoluzione dell'Assemblea occorre ancora l'adesione di 25 governi.
www.nessunotocchicaino.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
A.S.D. Kenbukai
Cantù
CF:
Associazione Lascaux
Muggiò
CF: 94621200156
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY