Netweek      
News
'Riprendiamoci il calcio!'
19/11/07
'Meno visibilità e più partecipazione. meno soldi e più semplicità. Occorre che i ragazzi che giocano a calcio si ricordino che sono solo ragazzi. Occorre evitare di esultare e comportarsi come ultras in Parlamento: c'è chi le cose, poi, le fa sul serio! Occorre che lo sport sia partecipazione.' (Michele Papagna - Coordinatore de l'Altropallone).


Nell'allegato riportato sotto vogliamo proporvi 'Riprendiamoci il calcio', il documento che gli amici dell'associazione l'Altropallone hanno formalmente consegnato, lo scorso febbraio, ai ministri Giovanna Melandri e Giuseppe Fioroni. Nei 5 punti elencati nella lettera si insiste sulla necessità di riconsegnare al calcio, e allo sport in genere, le sue funzioni primarie: il divertimento, la socializzazione e il rispetto dell''avversario'.
'Tentiamo di riprendercelo il calcio', sottolinea Michele Papagna, 'Non quello dei morti, degli scontri e delle devastazioni, delle sponsorizzazioni e dello sfruttamento minorile...
Non quello della testa nel pallone.
L'altro, quello col cuore nel pallone.'

Per approfondimenti: www.altrimondiali.it

scarica l'allegato (riprendiamocilcalcio.pdf)


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Gruppo Volontari Trasporti
Usmate Velate
CF: 94039450153
Associazione PonteColombia Onlus
Ponte in Valtellina
CF: 93016020146
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY