Netweek      
News
Per essere un cittadino italiano
05/08/06
Gli stranieri che decideranno di richiedere la cittadinza italiana dovranno attenersi alle nuove linee fissate dal decreto legge approvato ieri, venerdì 4 luglio, e presentato dal ministro dell'Interno Amato. I punti principali contenuti del ddl sono: per richiedere la cittadinanza italiana occorrerà superare un 'test di integrazione' per dimostrare di avere una buona padronanza della lingua italiana; i bambini stranieri che nasceranno in Italia diventeranno cittadini se almeno uno dei due genitori risiede nel nostro Paese da almeno 5 anni. La cittadinanza verrà data anche ai minori nati all'estero, ma solo dopo 5 anni di residenza in Italia e a patto che abbiano frequentato un ciclo scolastico, un corso di formazione professionale e abbiano lavorato per almeno un anno; il coniuge straniero di un cittadino italiano avrà diritto alla cittadinanza solo dopo due anni, successivi al matrimonio, di residenza regolare.
Secondo il ministro Amato questo disegno di legge ha lo scopo di valutare la serietà delle intenzioni di risiedere nel nostro Paese ed escluderà afflussi indiscriminati e matrimoni di convenienza.

Tratto da www.stranieriinitalia.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Gruppo micologico Cantu'-Como
Cantù
CF:
Associazione Culturale Yanantin
Lasnigo
CF: 91019270130
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY