Netweek      
News
Diritto al parcheggio
09/08/06
Nata nel 2002 a Parma, l'iniziativa 'Parcheggi Rosa' si sta diffondendo a poco a poco in tutta la Penisola, grazie soprattutto alla sensibilità delle amministrazioni dei piccoli comuni. I 'Parcheggi Rosa' sono stalli di sosta delimitati da strisce rosa e contraddistinti da una cicogna accompagnata dall'invito 'Diamo la precedenza a chi aspetta' e riservati alle guidatrici in gravidanza. Sono situati generalmente davanti agli ospedali, agli uffici pubblici, alle farmacie, agli ambulatori di ginecologia e pare che siano rispettati civilmente da tutta la popolazione.
Ma nelle città italiane si segnalano altre iniziative: a Rovigo, per esempio, le donne possono richiedere alla Polizia municipale, previa esibizione del certificato di gravidanza, un permesso contrassegnato con la lettera 'G' e che dà loro il diritto di parcheggiare gratuitamente per un'ora. A Cantù, invece, l'amministrazione comunale ha dedicato una serie di parcheggi alle mammme, posti in modo particolare davanti ad asili, banche e parchi pubblici. A Lido di Jesolo, infine, possiamo trovare i 'Parcheggi Verdi' dedicati non solo alle donne sole o in gravidanza ma anche alle persone anziane: sono situati in posizioni più illuminate e vicine all'uscita per garantire una maggiore sicurezza.

Tratto da www.parcheggi.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
GRUPPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE BUSTO GAROLFO
Busto Garolfo
CF:
ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI
Meda
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY