Netweek      
News
Giochi Olimpici 2008: e i diritti umani?
28/12/07
Dal 5 dicembre è attiva la campagna mondiale di Amnesty International che ha lo scopo di chiedere alla Cina 'l'adozione e l'attuazione di riforme in campo dei diritti umani', in occasione dei Giochi olimpici che si disputeranno a Pechino nel 2008.
Quattro le richieste principali: riduzione dell'applicazione della pena di morte e abolizione della tortura; trattamento dei carcerati in accordo con le norme standard internazionali sui diritti umani; piena libertà d'azione dei difensori dei diritti umani e libertà di stampa ai media stranieri e locali.
'Assegnando a Pechino i Giochi, aiuterete lo sviluppo dei diritti umani', affermò nel 2001 il vicepresidente del Comitato olimpico, Kin Jingmin, dichiarazione che ebbe come effetto quello di far assegnare i Giochi alla Cina che, secondo Amnesty, ha finora fatto ben poco per mantere la promessa.
Per sostenere la battaglia di Amnesty International è possibile gli appelli sul sito www.amnesty.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
A.B.I.O. Brianza Associazione per il bambino in ospedale
Monza
CF: 94511210158
ASSOCIAZIONE ALPINI DI BORGOMANERO
Borgomanero
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY