Netweek      
News
L'Associazione Nazionale Comuni Italiani per la solidarietà sociale
09/09/06
Mercoledì 5 settembre si è svolto a Roma un incontro tra il Ministro della Solidarietà Sociale, Paolo Ferrero e alcuni esponenti dell'Associzione Nazionale Comuni Italiani (A.N.C.I.), con lo scopo di approfondire alcune tematiche riguardanti la legge n°241 sull'indulto entrata in vigore il 1°agosto scorso.
Secondo i rappresentanti dell'A.N.C.I. è necessario elaborare un piano che favorisca il reinserimento sociale per più di 18mila detenuti scarcerati, di cui 3.000 solo in Lombardia. I fondi stanziati per l'intervento sociale ammontano a 17 milioni di euro, che verranno impiegati per l'istituzione di bandi, borse di lavoro, tirocinii professionali e progetti per il reinserimento lavorativo.
Il ministro Ferrero ha poi garantito che nella Finanziaria 2007 saranno inserite risorse adeguate, anche attraverso l'integrazione del Fondo Nazionale per le Politiche Sociali.
Ricordiamo che l'A.N.C.I. è un'associazione senza fini di lucro che ha come scopo quello di rappresentare i comuni, le città metropolitane e gli enti comunali dinanzi ad istituzioni nazionali internazionali ed organismi dell'Unione Europea, ne tutela gli interessi e ne promuove lo sviluppo e la crescita.

Tratto da www.anci.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Unione sportiva Villa Romano'
Inverigo
CF: 01235190137
ASSOCIAZIONE ITALIANA ENDOMETRIOSI ONLUS
Nerviano
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY