Netweek      
News
Papa Benedetto XVI: 'I Governi internazionali onorino gli impegni presi per l'Africa'
28/04/08
'Confido che le Autorità politiche locali, i responsabili delle comunità internazionali e ogni persona di buona volontà non tralasceranno sforzi per cessare la violenza e onorare gli impegni presi, in modo da porre solide fondamenta alla pace e allo sviluppo'.
Così ieri Papa Benedetto XVI ha ricordato alla folla in ascolto in Piazza San Pietro le grandi crisi umanitarie 'dimenticate' da governi e da stampa. In particolar modo il Papa ha ricordato gli scontri che tuttora insanguinano la Somalia, i trecento mila morti e gli oltre due millioni di sfollati del Darfur e l'ipotesi di una nuova guerra civile in Burundi.
E sulle crisi umanitarie 'dimenticate' Medici senza Frontiere www.medicisenzafrontiere.it ha recentemente pubblicato, in collaborazione con l'Osservatorio di Pavia, il rapporto annuale sulle principali tragedie mondiali ignorate dai mezzi di comunicazione. Sia sulla televisione pubblica (Rai) sia su quella privata (reti Mediaset), nel 2007 le notizie sulle crisi umanitarie sono state solo l'8% del totale (6.426 notizie su un totale di 83.200).
Ai primi dieci posti della classifica delle crisi più ignorate troviamo: Somalia, Zimbabwe, tubercolosi, malnutrizione infantile, Sri Lanka, Repubblica Democratica del Congo, Colombia, Myanmar, Repubblica Centrafricana e Cecenia.
'Raccontare - ha dichiarato Kostas Moschochoritis, direttore di Msf Italia - significa sollevare un problema che altrimenti rischierebbe di rimanere sconosciuto, richiamare governi e istituzioni alle proprie responsabilita’, lanciare un grido di allarme quando persino l’azione umanitaria viene ostacolata. Al contrario, ignorare la sofferenza di milioni di profughi, di bambini che muoiono di fame, di feriti e donne violentate equivale a dire che tutte queste persone non esistono.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Corpo musicale di Ponte Lambro
Ponte Lambro
CF:
Pro Loco Rescaldina
Rescaldina
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY