Netweek      
News
Il Governo italiano contro lo sfruttamento dei clandestini
18/09/06
Con il prossimo Consiglio dei Ministri verrà esaminata la possibilità di regolarizzare tutti i lavoratori stranieri che denunceranno episodi di sfruttamento e di oppressione, come quello dei lavoratori stagionali in Puglia, che riguarderanno stranieri e italiani e con l'obiettivo di tutelare gli immigrati clandestini.
L'annuncio è stato fatto da Barbara Pollastrini, ministro dei Diritti e delle Pari Opportunità, durante un incontro avvenuto nell'ambito della campagna europea 'For diversity against discrimination'. Prescisa la Pollastrini: 'E' un atto semplice e concreto che si può fare anche in presenza della legge Bossi-Fini. Prevede la concessione di un permesso di soggiorno per motivi umanitari a tutti quei lavoratori stranieri che si faranno portavoce delle condizioni di oppressione e sfruttamento, a cominciare dalle donne'.
Il provvedimento, presentato dal ministro dell'Interno Giuliano Amato, prevede la modifica dell'art.18 del Testo Unico sull'immigrazione, con la concessione del permesso di soggiorno per motivi di protezione sociale, 'per consentire allo straniero di sottrarsi alla violenza e ai condizionamenti delle organizzazioni criminali'.

Tratto da www.stranieriinitalia.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Nazionale Alpini Grandate
Grandate
CF:
Associazione Nazionale Alpini Fino Mornasco
Fino Mornasco
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY