Netweek      
News
Turismo accessibile: le Regioni possono fare di più
17/06/08
Secondo i dati emersi dal convegno 'Domanda e offerta nel mercato del turismo accessibile', tenutosi il 29 maggio scorso a Torino, sono 3 milioni in Italia e 35 milioni i Europa i potenziali turisti con disabilità o con esigenze speciali (infortunati, allergici, diabetici, per esempio).
Per questo motivo, nel corso della Conferenza nazionale del turismo che si terrà a Riva del Garda (TN) dal 20 al 21 giugno, il presidente di Laboratorio Si Può, Roberto Vitali, presenterà un progetto per inserire il turismo accessibile nelle politiche nazionali legate a tale settore.
Per la realizzazione di tale obiettivo, Vitali ha invitato gli assessori al Turismo delle Regioni italiane a sostenere la proposta di Laboratorio Si Può che, in sintesi, chiede: un aggiornamento dei dati quantitativi e qualitativi del turismo accessibile; un aggiornamento dei tanti progetti che negli anni hanno riguardato il turismo accessibile; un'azione di marketing forte da parte dell'Ente nazionale italiano del turismo (Enit) che premi tutti coloro che si sono finora impegnati a rendere il settore turistico fruibile da tutti.
www.laboratoriosipuo.net


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Fidas ADSP Gruppo Ciriè-San Carlo
Ciriè
CF: 80090270010
Associazione Strade dell'Est
Capiago Intimiano
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY