Netweek      
News
Circolo Ambiente 'Ilaria Alpi': "No alle trivellazioni in Brianza"
18/07/08
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Roberto Fumagalli, presidente del Circolo Ambiente 'Ilaria Alpi' di Merone (Co). www.circoloambiente.org


"E' totalmente assurdo pensare di ricercare e attingere petrolio in Brianza!". E' questo il commento a caldo del Circolo Ambiente 'Ilaria Alpi' a seguito della richiesta presentata da alcune società energetiche per effettuare ricerche di petrolio e gas in ben 52 comuni della Brianza, di cui 37 in provincia di Lecco.
Commenta Roberto Fumagalli, presidente del Circolo Ambiente: "Poniamo il caso che nella zona vengano effettivamente individuati giacimenti di petrolio e gas. Come si potrebbe conciliare la presenza dei pozzi petroliferi in un'area fortemente antropizzata come quella della Brianza? I pozzi non sono compatibili con le case. Si metterebbe a rischio la salute e la vita di migliaia di persone. Oltre che mettere in pericolo l'ambiente naturale!". Gli ambientalisti ricordano infatti che i pozzi petroliferi creano un pesante inquinamento in un raggio di alcuni chilometri. I pozzi provocano ammorbamento dell'aria, mettono a rischio il sottosuolo e le falde acquifere, creano inquinamento acustico. Tutto questo risulterebbe devastante in un'area densamente popolata come quella brianzola.
Il Circolo Ambiente 'Ilaria Alpi' ricorda come una dei motivi che scatenano la caccia a nuovi giacimenti, sia l'eccessivo consumo di combustibili e la liberalizzazione del mercato dell'energia. Dichiarano gli ambientalisti: "Con la scarsità di petrolio e l'apertura del mercato dell'energia, sempre più aziende private vanno a caccia di nuovi giacimenti. Al contrario quello che serve è puntare sul risparmio energetico. E' infatti dimostrato che l'introduzione di politiche di risparmio, permettono di diminuire del 30% il consumo attuale di energia. In questo modo non avremmo bisogno nè di nuovi giacimenti di petrolio, nè di nuove centrali. E se proprio si deve diversificare la produzione di energia, occorre puntare sul solare, l'unica fonte di energia veramente pulita".
Per tutti questi motivi il Circolo Ambiente 'Ilaria Alpi' ribadisce il proprio no alla ricerca di petrolio e gas in Brianza.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Un giorno insieme
Mariano Comense
CF:
Associazione Charitas Valtellina Superiore
Valfurva
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY