Netweek      
News
UNHCR e Save the Children portano i primi aiuti umanitari in Georgia
13/08/08
Sono oltre centomila, tra osseziani e georgiani, le persone costrette alla fuga a causa della nuova guerra che in questi giorni sta infiammando l'est europeo. Il dato è stato fornito dall'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) www.unhcr.it , che nella giornata di ieri ha portato i primi aiuti umanitari attraverso l'utilizzo di 2 milioni di dollari prelevati dal fondo per le emergenze dell'UNHCR.
Anche l'organizzazione non governativa Save the Children onlus www.savethechildren ha iniziato la distribuzione di kit sanitari ed igienici, acqua, tende ed utensili per cucinare a favore di circa diecimila famiglie. "La nostra priorità è assicurare acqua potabile e ripari alla popolazione sfollata, presso 11 campi sfollati", spiega Tom Vincent, direttore di Save the Children in Georgia. "Inoltre stiamo pianificando la creazione di aree sicure per i minori, all’interno dei campi. Spazi protetti dove i bambini potranno svolgere attività ricreative e parascolastiche. Stiamo poi provvedendo all’acquisto di medicine per gli ospedali ch ne sono rimasti a corto".


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione La Vita e' un dono Onlus
Erba
CF: 03083450134
Associazione turistica Pro loco
Gattico
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY