Netweek      
News
AIDAA: carcere per chi abbandona gli animali
26/08/08
Segnaliamo la petizione contro l'abbandono degli animali proposta da Lorenzo Croce, presidente dell'Associazione Italiana per la Difesa di animali ed Ambiente (AIDAA) www.aidaa.net


Chiediamo che il Parlamento approvi una legge che punisca con il carcere fino a cinque anni tutti coloro che abbandonano gli i cani e fino a sei anni per coloro che abbandonano i cani nel periodo compreso tra i mesi di giugno e settembre.
Inoltre chiediamo che la stessa legge preveda l'arresto immediato con l'accusa di tentato omicidio o omicidio colposo per i proprietari dei cani abbandonati sulle strade che loro malgrado (i cani) provocano incidenti stradali con feriti o morti.


Secondo www.prontofido.net, tra giugno ed agosto sono stati abbandonati 11mila cani; i canili italiani ospitano oltre 160.000 cani mentre sono 440.000 i cani randagi che vivono allo stato brado. Inoltre, 1.000 comuni italiani non sono in regola con le norme della legge contro il randagismo (281/91 e leggi regionali di applicazione) e non hanno convenzioni con canili pubblici o privati. "Mi pare che i numeri parlino da soli e non ci sia bisogno di ulteriori commenti- ci dice Lorenzo Croce presidente nazionale dell'AIDAA - occorre un serio giro di vite che colpisca in maniera davvero severa coloro che abbandonano gli animali".www.firmiamo.it/controabbandono


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Centro Giovani di Lipomo
Lipomo
CF:
ASSOCIAZIONE CULTURALE GOST
Bollate
CF: 97464870159
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY