Netweek      
News
Dentro e Fuori: liberi di pensare
03/10/08
"Ho conosciuto tantissime persone che hanno percorso strade sbagliate fino a giungere qua. Ma ognuno di loro ha del buono, e per ogni loro storia di vita sbagliata esiste sul piatto della bilancia la possibilità di rimettere insieme i cocci e diventare le persone migliori del mondo." Così scrive Alina sul sito www.dentroefuori.org , il blog dei detenuti e delle detenuto della Casa Circondariale Lorusso e Cotugno di Torino.
Il progetto, nato dalla collaborazione tra i giornalisti de Il Contesto www.ilcontesto.org e il regista teatrale Claudio Montagna, permette scambi di riflessioni, pensieri, poesie tra chi 'sta dentro' e chi 'sta fuori' dalle mura carcerarie.
I testi pubblicati, controllati dagli agenti di polizia carceraria, sono così carichi di emozioni e così straordinariamente sinceri che nel leggerli si riesce a sentir vicine persone dalle realtà lontane anni luce dalle nostre quotidità.
C'è Bama con i suoi disegni, Claudio che scrive "A volte anche con uno scritto ricevuto o inviato si può trovare una grande gioia", mentre Sonia 'sogna l'amore e la pace'. Le sofferenze e le ansie di chi vive recluso vengono così condivise con il grande popolo della rete, che sa come farti sentire meno solo.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione italiana Celiachia sez. di Carnate
Carnate
CF:
AVSIGNAM
Lentate sul Seveso
CF: 91108680157
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY