Netweek      
News
LAV: un passo avanti nella difesa dei diritti degli animali
27/10/08
Riconoscere gli animali come esseri senzienti e soprattutto creare la una categoria di 'animali familiari' sono i due obiettivi che la Lega antivivisezione (LAV) www.lav.it insieme ad avvocati e magistrati si sono prefissati di raggiungere presentando alla Camera dei Deputati una proposta di legge bipartisan sostenuta dall’Intergruppo Parlamentare Animali e dalla Sezione di Medicinale Legale e Legislazione Veterinaria dell’Università di Milano. Il progetto è stato esposto nel corso del convegno 'Tutela degli animali - Codice Penle e Codice Civile a confronto', che si è tenuto il 21 ottobre scorso alla presenza del Sottosegretario alla Salute Francesca Martini.
"E’ un obiettivo ambizioso ma dovuto che nasce da tanti casi concreti e quotidiani, dal sospeso divieto d’ingresso dei cani sui treni al divieto per le ambulanze veterinarie di utilizzare la sirena, dalla possibilità di affidamento condiviso come per i minori in caso di separazione al non obbligo di fermarsi per un incidente con animali, ai necessari riconoscimenti del danno biologico ed esistenziale – ha detto Gianluca Felicetti, presidente LAV – siamo sicuri che questa nuova Legislatura vorrà caratterizzarsi per questo nuovo passo in avanti, in coerenza con i recenti atti nazionali ed europei che hanno preso atto dell’importanza morale degli animali nella società".


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Primavera onlus - Associazione portatori di handicap
Albavilla
CF:
Associazione Il Grappolo
Robbiate
CF: 02215360138
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY