Netweek      
News
L'Aeronautica militare in Africa per curare la cecità
21/11/08
Si chiama 'Ridare la luce' il progetto che AFMAL (Associazione fatebenefratelli per i malati lontani), Alenia aeronautica e Aeronautica militare stanno portando avanti ormai da diversi anni, viaggi della speranza che chirurghi italiani compiono in Paesi in Via di Svilippo per curare patologie oculari che provocano cecità in bambini ed adulti.
E cosi, domenica 23 novembre, un C-27J dell'Alenia Aeronautica con a bordo tre sale operatorie e oltre 40 persone tra medici e paramedici italiani e spagnoli, militari e civili del Fatebenefratelli di Roma e dell'Aeronautica Militare, volerà nel Mali (Africa) con l'obiettivo di effettuare duemila visite oculistiche ed interventi di cataratta.
In Africa, soprattutto quella sub-Sahariana, a causa di carenza alimentari e scarse condizioni igieniche quasi due milioni di persone, per lo più bamnibi ed anziani, soffrono di gravi disturbi alla vista: cataratta, oncocercosi (di origine parassitaria), glaucoma.
Questa nuova missione avrà però un'importante novità: oltre al personale medico, a Mali volerà anche un team di specialisti per la formazione di non vedenti dell'Istituto Nazionale Ciechi che si occuperanno di formare gli insegnanti locali sul Metodo Braille. www.grnet.it
La foto è tratta da www.aeronautica.difesa.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Leo Club Monza
Monza
CF: 94548680159
Ursa Major
Valbrona
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY