Netweek      
News
Per Natale vuoi regalare un cane? Bene, ma prendilo al canile!
19/12/08
L'assessorato ai diritti degli animali della Provincia di Milano www.provincia.milano.it ha lanciato la nuova campagna "Yes, we cane" con la quale vuole promuovere l'adozione dei tanti randagi che affollano i canili. A tale scopo è stato anche attivato il numero verde 800.99.22.23 attraverso il quale è possibile conoscere il rifugio più vicino a casa.
Stesso messaggio è stato lanciato dall'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente AIDAA e da Prontofido di Radio Montecarlo prontofido.net , ''Per Natale fai un atto d'amore: adotta un cane da un canile", con l'obiettivo di trovare una famiglia a 1000 cani. Secondo l'associazione, sono 150.000 i cani randagi presenti nei canili italiani, mentre altri 450.000 sono i cani randagi che vivono allo stato brado specialmente nelle regioni del sud Italia. Inoltre, visti i cospicui tagli sui bilanci comuni, 20.000 sono a rischio sopravvivenza. Lorenzo Croce, presidente di AIDAA, consiglia di non mettere il cane sotto l'albero come un qualsiasi regalo ma, una volta individuato il soggetto, frequentarlo nei fine settimana per capire se si sta bene assieme. "Il 60% dei cani adottati senza una precisa reciproca conoscenza - sostiene Croce - entro sei mesi ritornano sulle strade, abbandonati a loro stessi. Per questo l'AIDAA, per aiutare nella scelta del tipo di cane, mette a disposizione i propri esperti comportamentisti ed educatori cinofili, che risponderanno via mail alle richieste di coloro che vogliono adottare un cane.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Auser Brianza
Muggiò
CF: 94535050150
Centro di aiuto alla vita di Morbegno
Morbegno
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY