Netweek      
News
Unicef e Oms: ecco i primi dati sulla violenza sui minori
16/10/06
Il 12 ottobre scorso, l'Unicef Italia e l'Organizzazione Mondiale della Sanità-Ufficio Regionale per l'Europa hanno presentato il primo 'Rapporto delle Nazioni Unite sulla violenza sui bambini'. Secondo tale studio, sono essenzialmente 5 i contesti nei quali si verificano la maggior parte delle violenze sui minori: la casa e la famiglia, la scuola, gli istituti (d'accoglienza e penali), il posto di lavoro e la comunità d'appartenenza. Nel 2002 almeno 53mila bambini tra gli o e i 17 anni sono stati assassinati, nel 2000 erano 218milioni i piccoli costretti ad attività lavorative forzate o ridotti in uno stato di semi-schiavitù, mentre 1,2 milioni quelli vittime del traffico di esseri viventi. Dati sconcertanti, soprattutto se si pensa che molte sono le violenze non denunciate.
Con tale rapporto, gli organismi che lottano per la difesa dei diritti dei minori auspicano un maggiore intervento dei Governi e soprattutto la nomina di un Rappresentante speciale che agisca come tutore per la prevenzione e l'eliminazione di ogni forma di violenza.

Tratto da www.unicef.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Cuore in Erba Onlus
Erba
CF: 02452350131
Anmil
Seregno
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY