Netweek      
News
L'Ai.Bi.: meno 'soggiorni solidaristici' e più famiglie per gli orfani
17/10/06
L'associazione 'Amici dei Bambini' (Ai.Bi) ha presentato, lunedì 16 ottobre scorso, un'istanza al Ministero delle Politiche Sociali da cui dipende il Comitato per i Minori Stranieri. Grazie al supporto del proprio ufficio 'Diritti dei Minori', l'associazione prosegue dunque con una serie di azioni legali per tutelare l'infanzia abbandonata che arriva in Italia con i 'soggiorni solidaristici'.
Le richieste presentate nell'istanza sono: 1. l'annullamento delle Linee Guida 2005 per i 'soggiorni solidaristici', affinchè da questi siano esclusi i bambini orfani; 2. l'annullamento delle Linee Guida laddove non siano stabiliti parametri idonei per selezionare 'programmi solidaristici di accoglienza temporanea' e famiglie ospitanti; 3. l'immediata sospensione dei 'soggiorni solidaristici' per i bambini abbandonati, affinchè per loro sia previsto un programma specifico di accoglienza in famiglia.
Secondo Marco Griffini, presidente dell'associazione 'Amici dei Bambini': 'E' inammissibile che sul suolo italiano entrino migliaia di bambini abbandonati che, dopo pochi mesi, vengono rispediti negli orfanotrofi. Chiediamo invece che per i minori orfani la destinazione non sia un viaggio ma una famiglia vera e propria'.

Tratto da amicideibambini.org


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Pro loco Arona
Arona
CF:
C.A.I. sez. di Bollate
Bollate
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY