Netweek      
News
"Caro papà Natale": inaugurata un'aula informatica all'ospedale torinese 'Regina Margherita'
21/02/09
L’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino ha inaugurato l’aula informatica realizzata grazie ai proventi della vendita del Cd “Caro Papà Natale…”, il progetto realizzato dall’Associazione Culturale Claudio Moretti di Erbusco (Brescia) con il Gruppo bancario Credito Valtellinese e con il patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Brescia, del Comune di Erbusco, del Comune di Bagolino, dell’Ass.Comi.Conf. (Associazione Comuni Confinanti) e del C.R.A. (Comitati Riuniti Agricoli).


Il progetto, ha visto la partecipazione di artisti di chiara fama nazionale ed internazionale, tra cui Fabio Concato, Eugenio Finardi, Little Tony, Sarah Jane Morris, Povia, Antonella Ruggiero, Ivana Spagna e molti altri che, coinvolti dall’Associazione Culturale “Claudio Moretti”, hanno interpretato le più famose melodie natalizie, dalla tradizione al Gospel fino a quelle più recenti. L’eccezionale risultato di vendita ottenuto consentirà, nei prossimi mesi, di allestire, oltre alle aule inaugurate a Brescia, Bergamo e Pavia, aule di informatica nei reparti di lungodegenza pediatrica di altre nove strutture ospedaliere.


Il Regina Margherita di Torino è uno dei 13 ospedali con lungodegenza pediatrica coinvolti nell’iniziativa e che riceveranno l’aula del Creval grazie all’andamento davvero positivo delle vendite: le cifre parlano di quasi 13.000 CD venduti, di cui 10.000 attraverso la rete del Gruppo Creval.
Le installazioni di aule di informatica permetteranno di sopperire al bisogno dei bambini e dei ragazzi ricoverati di mantenersi in contatto con i loro amici e con il mondo esterno ai fini di studio e di svago, raggiungendo due importanti obiettivi: didattico, per aiutare i bambini ricoverati a stare al passo con il programma scolastico; ricreativo, per permettere loro di tenersi in contatto con i propri amici grazie ad internet o a programmi di messaggistica.


“Lo slogan 'Compra un CD e regala ai bambini in ospedale un’aula PC' si è rivelato uno strumento efficace e convincente”, afferma Annamaria Andreoli, Presidente dell’Associazione Culturale Claudio Moretti. “È grazie ad esso e a tutti coloro che hanno raccolto il nostro appello che possiamo proseguire il cammino iniziato lo scorso 23 dicembre a Brescia. L’ ospedale di Torino è infatti la terza tappa del nostro viaggio; un itinerario attraverso varie realtà italiane che intende avvicinare il maggior numero possibile di bambini costretti a ricoveri ospedalieri lunghi e dolorosi. Con questo nostro gesto ci proponiamo di rendere i piccoli pazienti uguali ai loro amici che sono rimasti a casa: gli stessi svaghi, gli stessi programmi scolastici, la possibilità di rimanere in contatto fra di loro e, soprattutto, di combattere la noia. E’ più facile reagire alla malattia se non ci si sente soli e lontani… A me non resta che ringraziare tutti gli artisti che hanno aderito all’iniziativa, il Gruppo bancario Credito Valtellinese e tutti coloro che si sono prestati per aiutarci a realizzare quella che ormai si appresta a diventare una splendida realtà.”


Per il Direttore Generale del Credito Piemontese Giovanni Del Crappo, “questa iniziativa si inserisce nel quadro degli interventi a favore del sociale che il Gruppo bancario Credito Valtellinese promuove da diverso tempo sul territorio. Siamo molto soddisfatti inoltre delle vendite del CD. L’obiettivo era quello di sensibilizzare i clienti del Gruppo Creval verso il Progetto; grazie ai loro acquisti e alle loro concrete risposte, siamo oggi in grado di installare 13 aule multimediali nei reparti di lungodegenza pediatrica di strutture ospedaliere italiane”.


(Il taglio del nastro-Da sinistra: Walter Arossa, Dir. Generale dell'Ospedale Regina Margherita; Giovanni Del Crappo, Dir.Gen. Credito Valtellinese; Annamaria Andreoli, Presidente Ass. Caludio Moretti)


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
A.V.I.S. comunale di Busto Arsizio
Busto Arsizio
CF:
Il Mantello onlus
Mariano Comense
CF: 90007650139
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY