Netweek      
News
Fondazione Humanitas cerca volontari
02/03/09
Sabato 21 marzo partirà il XII corso di formazione per aspiranti volontari della Fondazione Humanitas, che dal 1999 si dedicaca alla promozione della qualità della vita del malato e dei suoi familiari, grazie anche ai circa 150 volontari presenti nelle Unità Operative dell’Istituto Clinico Humanitas (ICH).
Cosa vuol dire oggi essere volontari, in particolare in una realtà come quella di un ospedale? "Essere volontario in un Policlinico - come chiarisce il Segretario Generale della Fondazione, Giuliana Bossi Rocca - presuppone una personalità duttile e sensibile, con la capacità di far emergere, oltre alle risorse proprie, anche quelle dei malati e dei loro familiari. Un impegno per ricordare, a chi è colpito da gravi infermità, la possibilità di vivere una quotidianità degna di essere riscoperta, anche se forse differente da quella conosciuta".


Quali sono le doti personali che deve avere un aspirante volontario? Innanzitutto deve possedere una spiccata umanità, poi senso del rigore e del rispetto delle regole e un forte equilibrio emotivo che gli permetta di sopportare lo stress che caratterizza l’ambiente. Infine, non meno importante, è necessaria una preparazione rigorosa, ottenuta attraverso un percorso di training articolato.
“La formazione – precisa ancora Giuliana Rocca - qualifica un ruolo e una funzione oggi diventati fondamentali e imprescindibili per il benessere del malato. Infatti non ci si rivolge più solo alla cura della malattia, ma alla tutela della salute di tutta la persona nel suo complesso, fisico, psichico, relazionale”. Questa attenzione olistica diventa possibile solo grazie al supporto fondamentale di volontari ben preparati nei reparti dell’ospedale.


Chi decide di diventare volontario della Fondazione Humanitas, dopo un preliminare colloquio attitudinale, affronterà una formazione continua e articolata che prevede un corso di base sulle specificità del volontariato in un contesto ospedaliero, un corso specialistico sulle differenti patologie curate in ICH e un aggiornamento continuo durante tutto il periodo di servizio attivo.


Per informazioni ed iscrizioni:
Fondazione Humanitas – via Manzoni, 56- Rozzano (MI)
Tel. 02/8224 2305-2303; fondazione.humanitas@humanitas.it www.fondazionehumanitas.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
AVO Associazione Volontari Ospedalieri - Lissone
Lissone
CF: 94550940152
Gruppo Alpini Colorina
Colorina
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY