Netweek      
News
Meter al fianco dell'infanzia nella lotta a violenza ed abusi
08/04/09
Dal 25 aprile al 1 maggio ad Avola (SR) si celebrerà per il 13° anno la Giornata dei bambini vittine della violenza, dello sfruttamento e dell'indifferenza, promossa dall'Associazione Meter www.associazionemeter.org , presieduta da don Fortunato di Noto.


La Giornata dei bambini vittime della violenza, dello sfruttamento e dell’ indifferenza (GBV) viene celebrata presso la Parrocchia Madonna del Carmine di Avola sin dal 1995, su richiesta di famiglie e dei gruppi di bambini. In quell'anno, infatti, a seguito del tentato omicidio nei confronti di una bambina di 11 anni e dei racconti di alcuni episodi di abuso e del suicidio di un ragazzo di 14 anni, la comunità cristiana, guidata da don Fortunato Di Noto, iniziò a riflettere sulla condizione dell’infanzia e dell’ adolescenza, impegnandosi contro ogni forma di sfruttamento e di violenza , concentrando sforzi e risorse per contrastare soprattutto la pedofilia e la pedopornografia attraverso l'associazione Metere.


Anche quest’anno il tema della GBV 2009 è :“I bambini rivendicano la speranza. Tanti bambini vivono senza speranza.”, per sottolineare, non solo l’impegno di tante donne e tanti uomini di buona volontà a tutela dei piccoli, ma soprattutto la certezza che è possibile operare per il bene dell’innocenza.
Non esistono, infatti, soltanto l’emergenza sociale del fenomeno e la crisi educativa della famiglia, ma anche l’opera concreta ed efficace di tanti volontari che si spendono con successo per ridare dignità e speranza a tante piccole vittime.


Tra gli eventi presenti nel ricco programma ricordiamo il convegno nazionale "I bambini tra amore e violenza: la testimonianza di un abuso", che si terrà mercoledì 29 aprile presso il Teatro Odeon di Avola, mentre giovedì 30 aprile ci sarà la premiazione del concorso "La scuola che vorrei".


Ricordiamo infine che l'associazione Meter mette a disposizione il numero verde 800 455270 per fornire ascolto ed aiuto a famiglie e minori che vivono situazioni di disagio o che sono vittime di abusi e violenze. Il call center è un servizio offerto dall'associazione in aggiunta al servizio sociale del Centro di Ascolto e Prima accoglienza e agli Sportelli Meter dislocati su tutto il territorio nazionale


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
A.R.C.I. Gruppo Natura - Centro d'Educazione Ambientale "Marco Bomman"
Canzo
CF:
Pro loco Castelletto Ticino
Castelletto Ticino
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY