Netweek      
News
Il cinque per mille non toglie:aggiunge
02/11/06
Con una lettera inviata il 31 ottobre scorso a tutti i parlamentari, il Forum del Terzo Settore ha richiesto che venga reinserito nella Finanziaria 2007 il '5 per mille', 'una forma di circolazione a valore aggiunto di risorse pubbliche, che restano pubbliche e che hanno finalità pubbliche, sulle quali decidono i cittadini'.
Nella lettera aperta, il Forum del Terzo Settore sottolinea che, con il '5 per mille', le organizzazioni di volontariato, le onlus, le associazioni e gli enti di ricerca scientifica e sanitaria ammessi alla destinazione della quota sono stati 40.000, con milioni di cittadini coinvolti, che hanno partecipato al futuro di altrettanti cittadini meno fortunati attraverso quella società civile e organizzata che da sempre è motore di coesione e sviluppo'.
'La riconferma del '5 per mille',aggiungono Maria Guidotti e Vilam Mazzocco - portavoce del Forum del Terzo Settore - , dovrà essere accompagnata da una rivisitazione del regolamento attuativo, affinchè possa diventare uno strumento efficace nel sostegno delle iniziative del terzo settore. La sua riconferma si incardinerebbe quindi in quel percorso di attuazione dell'art. 118 della Costituzione che promuove il principio della sussidiarietà'.

Tratto da www.forumterzosettore.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Albatros
Vanzago
CF:
Associazione Amici dell'Asilo di Talamona Onlus
Talamona
CF: 91013630149
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY