Netweek      
News
Scorrette abitudini e mancanza di controllo: sotto osservazione gli adolescenti italiani
23/11/06
Secondo il Rapporto sulle abitudini e gli stili di vita dei ragazzi presentato dall'Osservatorio adolescenti della Società Italiana di Pediatria (S.I.P.), guardare la televisione per più di tre ore al giorno, nell'età dello sviluppo, può influenzare negativamente lo stile di vita dei giovani, tanto da indurli a bere e a fumare di più. Nel Rapporto, basato sulle interviste di oltre 1.200 giovani tra i 12 e i 14 anni, sono contenuti dati molto interessanti, per esempio l'aumento del 5% del fenomeno del bullismo oppure l'elevata percentuale (60%) di ragazze che desiderano essere più magre: di queste 1 su 4 ammette di aver già provato una dieta e solo il 32% di chi la fatta ha dichiarato di essersi rivolta ad un medico. Curiosa e contraddittoria la percezione del rischio da parte degli adolescenti: la stragrande maggioranza (87%) considera pericolose le azioni come fumare canne, guidare senza patente, rubare o avere rapporti sessuali non protetti, ma ben il 62% di loro ammette di assumere questi atteggiamenti per dimostrare il proprio coraggio e per sentirsi più 'grandi'.
Secondo Giuseppe Saggese, past president della S.I.P.: 'Il modo di comunicare dei giovani è cambiato e nel loro mondo mediatico la scuola e la famiglia latitano'. I pediatri si appellano alle famiglie, alla scuola, alle istituzioni e alle industrie alimentari e lanciano una critica al Governo: 'Per la prima volta nel Consiglio Superiore di Sanità, l'organo di esperti che affianca il Ministero della Salute, non compare un pediatra, mentre qualsiasi madre sa che è proprio lui il medico che può attuare misure di prevenzione'.

Tratto da www.ansa,it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Dog 4 Life Onlus
Meda
CF: 90019760132
A.V.I.S. sez. di Casorezzo
Casorezzo
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY