Netweek      
News
Tutti in sella per il 1° Giretto d'Italia
25/02/11
Legambiente, Città in Bici (Coordinamento Nazionale Uffici Biciclette – A21Italy) e FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) organizzano e promuovo il 1° campionato nazionale della ciclabilità urbana. Si tratta di una gara, in programma tra fine aprile e l'inizio di maggio, tra le città italiane impegnate per favorire la mobilità ciclabile urbana. Vince la sfida la città dove, in proporzione al numero complessivo di abitanti, il maggior numero di persone si sposta in bicicletta.
I centri urbani si sfideranno tra loro divisi in tre gironi (città grandi, medie e piccole).


"La nostra idea - spiegano i promotori dell'iniziativa in una lettera inviata ai sindaci di tutte le città italiane - al di là della sfida, è quella di offrire un palcoscenico nazionale alle migliori esperienze comunali in tema di ciclabilità e a tal fine contiamo di coinvolgere i più importanti media italiani e di realizzare una piccola guida per raccontare perché sono ciclabili le città che partecipano al primo “Giretto d’Italia”."


Come si realizzerà la gara?
In un giorno infrasettimanale tra la fine di aprile e l’inizio di maggio e in una fascia oraria definita (tra le 7.30 e le 9.30) nel territorio comunale verranno organizzati tre check-point in tre zone diverse che hanno il compito di monitorare tutti i veicoli in transito. La città guadagnerà punti ogni volta che passa una bicicletta, mentre riceverà bonus quando passano pedoni e bus. Saranno attribuite penalità quando passano automobili e scooter.
I comuni aderenti riceveranno una scheda di rilevazione e le relative istruzioni. I tre check-point dovranno essere posizionati in aree dove solitamente non ci sono limitazioni al traffico (possono quindi essere messi agli accessi di un’area pedonale o di una ztl, ma non all’interno). Ogni città - all’interno della settimana scelta dall’organizzazione - potrà scegliere il giorno in cui disputare la sfida. Una volta scelto il giorno, sarà possibile modificarlo solo in caso di maltempo o avvenimenti eccezionali a condizione che la sfida si disputi comunque nella settimana scelta dall’organizzazione.
Maggiori informazioni su www.fiab-onlus.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
A.N.P.I.
Muggiò
CF:
Club culturale Campeggiatori Citta' di Cantu'
Cantù
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY