Netweek      
News
Meeting PHB: lo sport del futuro
30/03/11
Riceviamo da www.phb.it e pubblichiamo.


190 atleti partecipanti, in rappresentanza di 25 società provenienti da tutta Italia. 128 atleti iscritti alla Federazione Italiana Nuoto Paralimpico, 62 atleti normodotati iscritti alla Federazione Italiana Nuoto. Il Meeting PHB, che si è svolto domenica 27 marzo presso le Piscine Italcementi di Bergamo, con il Patrocinio del Comune di Bergamo, della Provincia di Bergamo e dall'Assessorato allo Sport della Regione Lombardia, ha visto sicuramente il più alto numero di atleti partecipanti da molti anni a questa parte.


Il Meeting, manifestazione in vasca corta inserita nel calendario nazionale della Federazione e sponsorizzato da COMISA S.p.A., CREBERG, FASSI GRU IDRAULICHE e VANONCINI S.p.A., si è dimostrato ancora una volta una manifestazione di elevato livello: lo dimostrano i 13 record italiani e i 45 record di categoria stabiliti nella vasca del Centro Sportivo Italcementi.


Il podio del Meeting 2011 è lo stesso del 2010: per il quinto anno consecutivo il Santa Lucia Sport Roma ha infatti vinto la manifestazione, con un totale di 19.432 punti, confermandosi la squadra più forte del panorama nazionale. La PHB si è ancora una volta dovuta accontentare del secondo posto assoluto (17.466 punti), superando i “cugini” della Polisportiva Bresciana No Frontiere (16.690 punti), giunti al terzo posto.
Le migliori prestazioni maschile e femminile sono state di due atleti oramai stabilmente nel giro della nazionale: la miglior prestazione femminile è stata di Greta Carrara, la punta di diamante della PHB, grazie al tempo di 42”21 ottenuto nei 50 Dorso. La miglior prestazione maschile è invece stata quella di Federico Morlacchi, rappresentante della Pol.Ha. Varese, che ha nuotato i 400 Stile Libero in 04’24”57, migliorando di circa 9 secondi il suo precedente record italiano.


Alle premiazioni degli atleti e delle società sono intervenuti l’Assessore allo Sport del Comune di Bergamo, Danilo Minuti, il presidente dell’Associazione Atleti Azzurri d’Italia, Vincenzo Guerini, e il Presidente del Comitato Provinciale del CIP e uno dei fondatori della PHB, Luigi Galuzzi, che insieme al presidente della PHB, Maria Clelia Rebussi, hanno sottolineato l’elevato livello tecnico della competizione e l’impeccabile lavoro dell’organizzazione.
Il Meeting ha rappresentato un momento importante di aggregazione sociale e di esempio per la comunità.
Momento fondamentale è stato la batteria dimostrativa cui hanno preso parte i bambini diversamente abili del settore acquaticità della PHB, ragazzi che, grazie al consistente numero di volontari, vivono momenti di gioco e divertimento in piscina ogni settimana, e hanno vissuto il loro momento di gloria durante la competizione.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Libera Accademia di Pittura Vittorio Viviani
Nova Milanese
CF:
Il Tralcio onlus
Traona
CF: 91008200148
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY