Netweek      
News
Trofeo "373": una bella giornata di sport in pista
09/05/11
Riceviamo da www.gscsimorbegno.org

Partiamo dal nome: “Trofeo 373”, ovvero l’effettiva lunghezza dell’anello in terra rossa del Campo sportivo “A. Toccalli” di Morbegno, aggiungiamo 160 atleti della categoria esordienti, ovvero ragazzi dai 6 agli 11 anni, misceliamo il tutto con la puntualità organizzativa del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino che ha accolto la felice proposta della Fidal Sondrio, come lievito basta il contagioso entusiasmo di questi ragazzi che vivono l’atletica come un gioco e dei loro genitori che li incitano dagli spalti più emozionati dei figli.
Tutto questo è il riuscito mix andato in scena sabato 7 maggio 2011 a Morbegno. Per chi vi ha partecipato è stato un bellissimo pomeriggio di sport che ha confermato, qualora ancora ce ne fosse ancora il dubbio, che a Morbegno una pista di atletica serve eccome.
Per gli esordienti B/C (dai 6 ai 9 anni) il percorso misto, appositamente studiato per provare tutti gli schemi motori, e il giro di pista. Per gli esordienti A (10 e 11 anni): i 40 ostacoli, il lancio del vortex e il giro di pista, con l’assegnazione del titolo di campione provinciale nelle prime due prove. “Abbiamo deciso di organizzare due pomeriggi di gare solo per la categoria esordienti – spiega il presidente del Comitato provinciale Fidal di Sondrio Alberto Rampa – per concentrare gli sforzi sui più piccoli, dare risalto al loro impegno, seguirli con più calma nelle gare in pista, farli sentire importanti”. “Le loro non erano gare meno importanti perché non c’erano i grandi – specifica Rampa – anzi, si sono svolte normalmente con i giudici di gara e le classifiche, ma si è fatta più attenzione alla persona, a sottolineare l’impegno dei ragazzi, a gratificarli, a seguirli con più attenzione, anche dal punto di vista tecnico”.
Una scommessa subito vinta che si replicherà sabato 14 maggio a Cosio Valtellino. “E’ andato tutto benissimo – conclude soddisfatto il presidente dei diavoli rossi Giovanni Ruffoni – ringrazio il Comune di Morbegno e l’assessore Stefano Ciapponi, i giudici di gara, la Fidal, tutti gli atleti e le società che hanno partecipato. Vedere i giovani partecipare con tanto entusiasmo ripaga di ogni sforzo. Ovvio che con una pista omologata a Morbegno potremmo organizzare gare Fidal per tutte le categorie”.
A livello di società, il 1° Trofeo “373” è andato allo Polisportiva Pentacom che ha preceduto di un solo punto i padroni di casa del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino, gradino più basso del podio per l’A.S. Lanzada.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
ASSOCIAZIONE SPORTIVA PESCATORI DILETTANTI IL BARBO
Cormano
CF:
Gente d'Africa ONLUS
Bollate
CF: 97521710588
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY