Netweek      
News
Successo per gli Esordienti in gara a Cosio
16/05/11
Riceviamo da www.fidalsondrio.it e pubblichiamo.


Successo annunciato per la seconda giornata dedicata alle gare su pista per le categorie esordienti A/B/C (dai 6 agli 11 anni): sabato 14 maggio a Cosio (fraz. Regoledo) grazie al G.S. Valgerola Ciapparelli si sono svolte le gare di salto in alto, salto in lungo e 50 metri (per gli esordienti A di 10 e anni 11) ed il percorso abbinato ai 40 metri per gli esordienti B/C (dai 6 ai 9 anni).
Il futuro dell’atletica provinciale che corre, salta e lancia per la gioia del presidente della Fidal Sondrio Alberto Rampa che ha proposto questa novità e ha vinto la scommessa:”Anche qui a Regoledo erano in gara ben 100 esordienti. Tutti si sono impegnati al massimo e ci hanno ricordato la bellezza di questo sport: stare insieme, divertirsi e crescere”.
Tutti vincitori, al di là di tempi, misure e titoli di campione provinciale assegnati. Assistere e vivere queste manifestazioni vuol dire ricevere una sferzata di energia e una carica di entusiasmo che confermano la bontà del lavoro svolto e fanno guardare al futuro con entusiasmo. “Ai nostri ragazzi le gare in pista piacciono perché sono vissute come un gioco, aiutano a sviluppare il fisico e una certa attitudine mentale - spiega Rampa – il difficile arriva dopo, quando crescono e nelle gare in pista la tecnica e l’allenamento diventano fondamentali. Qui dobbiamo essere bravi a seguire i nostri ragazzi ed evitare l’abbandono in età adolescenziale”.
Ma a guardare i piccoli atleti impegnati al Palazzetto dello sport di Cosio e nell’adiacente rettilineo a quattro corsie di 100 metri con relativa buca del salto in lungo, il futuro sembra roseo, se poi ci fosse una pista omologata in bassa valle, ancora di più.
Ma veniamo ai numeri: 60 i piccoli atleti dai 6 ai 9 anni, per i quali l’attività proposta è assolutamente promozionale e tutti vengono premiati in maniera uguale senza guardare la classifica, si sono impegnati nel percorso misto e nei 40 metri; 40 invece i più “grandicelli”, gli esordienti A (10/11 anni) che hanno affrontato i 50 metri, il salto in alto e il salto in lungo, prove in cui veniva assegnato il titolo di campione provinciale.


“Siamo soddisfatti per la buona riuscita della manifestazione – la dichiarazione alla fine del lungo pomeriggio sportivo del presidente del G.S. Valgerola Ciapparelli Maurizio Piganzoli - Merito di ciò è dei tanti ragazzi che quest'oggi hanno preso parte alle gare, senza scordare il folto pubblico formato da accompagnatori, allenatori e dirigenti sportivi che si sono prestati alla partecipazione di questo appuntamento sportivo”. “L'idea di organizzare queste giornate riservate alle sole categorie Esordienti, credo abbia avuto un forte consenso da parte di tutti come dimostrato dalla grande adesione riscontrata – continua Piganzoli - La volontà inoltre di dare importanza alle manifestazioni giovanili nella promozione sportiva della disciplina, non potrà che portare ottimi frutti nel futuro dell'atletica provinciale. Dal canto nostro siamo molto contenti di aver ospitato sulla nostra pista di atletica di Regoledo una manifestazione ufficiale. Una struttura quella di Regoledo che nel suo piccolo offre la possibilità proprio ai più giovani di entrare in contatto con il mondo dell'atletica leggera, garantendo di fatto un punto di partenza e un importante momento di crescita nell’educazione sportiva”.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Corpo musicale Santa Cecilia di Carimate
Carimate
CF:
Associazione Radioamatori Italiani sezione di Erba
Erba
CF: 91018400134
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY