Netweek      
News
Marco Leoni campione regionale 3000 siepi
13/06/11
Riceviamo da www.fidalsondrio.it e pubblichiamo.


Doppio successo per la promessa Marco Leoni (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino) ai campionati regionali individuali di atletica leggera svoltisi a Lodi lo scorso 11 giugno: vittoria di categoria nei 3000 siepi, con relativa conquista del titolo, e qualificazione per i campionati italiani che si svolgeranno il prossimo weekend a Bressanone. “Sapevo che Marco poteva facilmente centrare il minimo per gli italiani – ha confessato il suo allenatore Gianni Fransci – ma ha fatto cronometricamente meglio di quanto mi aspettassi. Il tempo di 9’37”53 è veramente un’ottima prestazione”.
Per la cronaca, i 3000 siepi sono stati vinti con l’ottimo tempo di 9’11”77 da un altro morbegnese, Alessandro Ruffoni, che corre per il CUS Pro Patria Milano; tempo che, oltre alla vittoria e il titolo di campione regionale seniores, gli ha regalato anche la qualificazione per i campionati italiani assoluti.
Buona prestazione, sempre nei 3000 siepi, anche per Manuel Frate (C.O. Piateda Valtellina Gas), al debutto sulla distanza, che ha chiuso 3° tra gli juniores in 10’20”02. “Ruffoni ha condotto in testa la gara fin dall’inizio – raccontato Alberto Rampa in pista nella veste di direttore tecnico del C.O. Piateda Valtellina Gas – Leoni invece è andato in progressione e a metà gara ha superato Civati (Atletica Bergamo) assestandosi in seconda posizione. Frate ha ottenuto un tempo discreto, pagando forse una partenza un po’ troppo veloce”. C.O. Piateda Valtellina Gas in gara anche nella velocità, con Manuel Guarnori che l’hanno scorso aveva corso i 200 metri, mentre quest’anno si è cimentato nei 100 metri. Per lui un terzo posto di batteria recuperando dopo una partenza difficile: tempo finale 11”72.


Partecipazione un po’ sfortuna invece per Andrea Franzi (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino) che ha gareggiato nei 1500 metri. A causa di un errore nelle classifiche che gli attribuivano un tempo di accredito sbagliato, Franzi ha corso nella serie più lenta, andandola a vincere in solitaria con il buon tempo di 4’08”25, che è poi risultato essere il 10° tempo assoluto e 4° fra le promesse. “Se Franzi avesse corso nella serie più veloce avrebbe sicuramente ottenuto una prestazione migliore – spiega con un po’ di rammarico il presidente dei diavoli rossi Giovanni Ruffoni.
Sempre nei 1500 metri, in gara con la canotta dell’Atletica Lecco Colombo Costruzioni il talamonese Mattia Sottocornola, 7° assoluto con 3’59”79 e il compagno di squadra Andrea Denti (ex G.P. Santi Nuova Olonio) 9° con 4’05”97.
Foto di Alberto Rampa: premiazione 3000 siepi.


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Associazione Sconfinando
Tirano
CF:
SCUOLA DI BABELE
Legnano
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY