Netweek      
News
Nuovo anno, nuova tassa: per gli immigrati ecco quella sui permessi di soggiorno
02/01/12
Tasse per tutti, anche per gli immigrati, che per innovare il permesso di soggiorno dovranno sborsare tra gli 80 e i 200 euro, a seconda della durata del permesso. Tutto questo per un decreto legge firmato dagli ex ministri dell'Interno, Roberto Maroni, e dell'economia, Giulio Tremonti. La legge, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 31 dicembre scorso, diventerà operativa dal 30 gennaio 2012.
Sono esonerati dal pagamento della tassa sui permessi i minori, gli stranieri e i loro familiari che giungono nel nostro Paese per sottoporsi a cure mediche, i richiedenti asilo e coloro che chiedono un permesso per motivi umanitari.


"Se dal trenta gennaio una legge obbligherà tutti gli immigrati a vuotarsi le tasche per il permesso di soggiorno, c’è n’è anche una, in vigore dal 1998, che dice che il rinnovo del permesso dovrebbe arrivare entro venti giorni (venti, non quarantacinque!) dalla domanda. Eppure, finora, trovare qualcuno che vive un’esperienza simile è più difficile che avvistare una foca monaca", scrive Elvio Pasca su www.stranieriinitalia.ir .
Per chi pensa che gli stranieri in Italia siano solo un "peso" sociale, ecco alcuni risultati di una ricerca condotta dalla Fondazione Leone Moressa www.fondazioneleonemoressa.org che ha elaborato i dati del Ministero delle Finanze sulle dichiarazioni dei redditi presentate nel 2010. Gli stranieri residenti in Italia versano quasi 6 miliardi di euro di Irpef, una media di 2.810 euro a testa, partecipando per il 4,1% al gettito complessivo nazionale. La Lombardia è la regione che concentra il maggior valore assoluto di imposte pagate dagli stranieri: oltre 1,5 miliardi di €, seguito dal Lazio (712 milioni) e dal Veneto (624 milioni).


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
BINZAGO SPORT TIME
Cesano Maderno
CF:
Associazione Amici di Claudio
Delebio
CF: 91012240148
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY