Netweek      
News
Nairobi: ora non si può far finta di non avere visto
23/01/07
Difficile sapere con esattezza quanti siano i partecipanti al 7° World Social Forum che quest'anno si tiene in Nairobi, in Kenya. Si stimano dalle 20mila alle 40mila persone, poche rispetto al fiume umano di Porto Alegre, moltissime considerando l'assenza di movimenti di massa, la difficoltà di viaggiare all'interno dell'immenso continente africano e la situazione politica di molti stati che ha impedito a numerosi africani di oltrepassare i confini territoriali.
Numerose le donne partecipanti al congresso: durante la marcia inaugurale hanno cantato, ballato e rivendicato diritti con striscioni e magliete recanti scritte tipo: 'Basta con i matrimoni forzati', 'Stop alla mutilazione dei genitali' e 'Le donne non sono una proprietà: è la terra la proprietà che le donne devono possedere'.
Sono quasi 1200 gli incontri e i seminari proposti, anche se un programma vero e proprio non esiste. In questi si è parlato e si parlerà dei diritti che spettano al popolo africano: quello alla salute, all'educazione, all'utilizzo delle risorse naturali per i propri bisogni. Per quanto riguarda quest'ultimo punto, l'indiano Vandana Shiva, nel corso del suo seminario, ha messo in guardia sulla pericolosità di concedere la produzione alimentare ai voleri del profitto e in mano a poche multinazionali.
L'italia è presente al World Social Forum con circa 500 delegati: 200 provenienti con la Tavola della Pace, 80 con Punto Rosso, 70 con la Caritas e altri arrivati con delegazioni più piccole. A rappresentare il Governo c'è il viceministro alla Cooperazione, Patrizia Sentinelli che, durante il suo incontro ha ribadito che l'Italia farà di tutto per mantenere gli impegni assunti per il sostegno del Fondo globale per l'Aids, la tubercolosi e la malaria, nei confronti del quale è in ritardo con i versamenti delle quote che, ricordiamo, ammontano a 20 milioni di euro per il 2005 e a 130 milioni di euro per il 2006.

Trato da www.nairobi2007.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
GRUPPO ARCIERI POLISPORTIVA SOLESE ASD
Bollate
CF:
Associazione Volontari Caponago
Caponago
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY