Netweek      
News
Ministero della Salute: nuova arma contro il virus del papilloma umano
29/01/07
Nel corso della conferenza stampa di presentazione della Campagna 2007 per la diagnosi precoce del tumore al collo dell'utero promossa dall'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (ONDA), il ministro della salute Livia Turco ha comunicato un nuovo ed importante piano di prevenzione nei confronti di tale malattia, che è responsabile di più di mille decessi all'anno.
La notizia consiste nel fatto che l'Italia sarà il primo Paese europeo a pianificare una strategia di vaccinazione pubblica contro un sierogruppo molto pericoloso del virus HPV (Papilloma umano), causa principale del tumore alla cervice uterina. La campagna di vaccinazione sarà gratuita e rivolta a 280.000 ragazze di età intorno ai 12 anni, che riceveranno una prima dose vaccinale e quindi due richiami entro sei mesi dalla prima somministrazione
'L'utilizzo del vaccino ha dichiarato il ministro - rappresenta un importante presidio di prevenzione che si affianca, ma non sostituisce, lo screening periodico (pap-test) raccomandato a tutte le donne'.
Il vaccino, al di fuori della vaccinazione programmata, sarà disponibile in farmacia, a pagamento e dietro disposizione del medico.


Tratto da www.ministerosalute.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Avis Misinto
Misinto
CF:
GRUPPO FOLK "I CONTADINI DELLA BRIANZA"
Albavilla
CF: 91017470138
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY