Netweek      
News
Runner Sondrio: presentata l'edizione zero della Half MArathon Città di Sondrio
09/11/12
Riceviamo e pubblichiamo.


Il coraggio aiuta gli audaci e di coraggio Michele Carozzi e Giuseppe Pozzi, rispettivamente presidente e vicepresidente della neo-nata società sportiva Runner Sondrio, ne hanno avuto parecchio quando, poco più di sei mesi fa, sono andati dall’assessore allo sport del Comune di Sondrio Omobono Meneghini a presentargli il loro progetto: organizzare nella città di Sondrio, su circuito unico cittadino di 21,097 km, una gara di mezza maratona.
Progetto ambizioso, e anche abbastanza complesso da gestire, che è stato accolto con grande entusiasmo dal Sindaco e dalla Giunta comunale perché, come ha spiegato l’assessore Meneghini, assicurando già il sostegno per la prossima edizione, “propone l’idea di una città vivibile che è proprio il messaggio che la nostra amministrazione vuole promuovere”. Domenica 18 novembre 2012 la città di Sondrio verrà completamente chiusa al traffico per tre ore per permettere il regolare svolgimento della gara che partirà da viale Forlanini e terminerà in viale Aldo Moro, toccando praticamente ogni angolo del capoluogo.
“Tutte le grandi città hanno una loro maratona o mezza maratona, pensiamo a Milano, Torino, Venezia – ha spiegato il presidente del Runner Sondrio Michele Carozzi – abbiamo quindi pensato che anche Sondrio doveva avere la sua”. “Inoltre – ha continuato Carozzi – i nostri atleti vanno spesso fuori provincia per correre, per una domenica vogliamo che siano gli atleti di fuori a venire in Valtellina e scoprire le bellezze della nostra valle”.
A simbolico battesimo della neonata manifestazione il presidente Carozzi e l’assessore Meneghini hanno tagliato il nastro e scoperto la targa con la stampa di tutto il percorso, tracciato omologato domenica 4 novembre dal giudice regionale e poi presentato nel dettaglio ai presenti alla conferenza stampa dal vicepresidente Giuseppe Pozzi. Presentazione della manifestazione organizzata mercoledì 7 novembre scorso nella suggestiva cornice dell’Hotel Posta di Sondrio, tra i presenti il presidente della Fidal Sondrio e del CONI Sondrio Ettore Castoldi, oltre a due atleti che saranno sicuri protagonisti della Half Marathon Città di Sondrio: i coniugi livignaschi Gianluigi Martinelli e Giovanna Confortola che molto probabilmente riusciranno a portare a Sondrio l’amica e compagna d’allenamenti Ivana Iozzia, recente campionessa italiana, per la terza volta, di maratona e che hanno dichiarato di essere entusiasti di poter correre su un tracciato simile “perché correre in mezzo alla gente in città è una cosa unica. Abbiamo subito accettato l’invito del Runner Sondrio perché ci sembra bello premiare l’entusiasmo di chi organizza”.
Gli ha fatto eco il presidente del CONI Sondrio Ettore Castoldi:”Mi stupiscono positivamente due cose: la bellezza del percorso ed il fatto che una nuova società abbia organizzato questa gara.
I fortunati partecipanti potranno ammirare e scoprire una bella città come Sondrio”.


Al momento sono 150 gli atleti iscritti, numero che potrebbe crescere in questi ultimi giorni. “Certo, puntavamo a numeri maggiori - ha ammesso Carozzi – ma purtroppo ci sono altre gare simili a Torino e Cremona e noi siamo nuovi nel panorama delle gare Fidal, quest’anno inizieremo a farci conoscere, ma siamo ottimisti e puntiamo in alto”. Ad attirare i partecipanti, oltre alla bellezza e unicità del percorso, anche un ricco pacco gara con maglia tecnica Newline, prodotti tipici come pizzoccheri e vino, bevanda energetica +watt, medaglia ricordo e pasta party, senza dimenticare la rilevazione elettronica del tempo di gara con TdS.
Il programma prevede il ritrovo alle ore 8.00 ed il via alle 9.00. Tutte le informazioni sul sito www.assorunnersondrio.net

Le foto sono di Sergio Rocca www.pizzoscalino.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Afa Associazione Famiglie Audiolesi
Cantù
CF:
ABBAIALUNA
Bollate
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY