Netweek      
News
L'Italia ha ratificato la convenzione Unesco sulle diversità culturali
05/02/07
Con la ratifica del Parlamento avvenuta il 31 gennaio scorso, l'Italia è diventata membro della Convenzione Unesco sulla protezione e promozione delle espressioni della diversità culturale. Il processo di ratifica è stato rilanciato dal Ministero dei Beni e le attività Culturali, in collaborazione col Ministero degli Esteri.
Danielle Mazzonis, sottosegretario ai beni culturali', ha così dichiarato: 'Grazie alla ratifica di questa convenzione l'Italia entra a far parte di un gruppo di stati che a livello internazionale, e grazie all'Unesco, vogliono promuovere valori universali di inclusione sociale, integrazione culturale e sviluppo solidale. La Convenzione rappresenta peraltro una piattaforma per conferire al Terzo Settore maggiori opportunità di accesso ai mezzi di produzione culturale ed offrire un ulteriore stimolo al servizio pubblico radiotelevisivo, affinchè promuova la diversità culturale nella sua programmazione'. E conclude: 'Il Ministero per i Beni e le attività Culturali ha inoltre avviato una riflessione sulla possibilità di organizzare il prossimo anno una conferenza internazionale in tema di multiculturalismo, da realizzararsi nell'ambito del programma comunitario 'Anno europeo del dialogo interculturale 2008'.

Tratto da www.beniculturali.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Ispam
Borgomanero
CF:
A.I.D.O. di Sondrio
Sondrio
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY