Netweek      
News
Siticibo: stop allo spreco alimentare
17/12/12
Si chiama Siticibo ed è un programma della Fondazione Banco Alimentare onlus www.bancoalimentare.it dal 2003 che permette di recuperare il cibo cotto e fresco in eccedenza nella ristorazione organizzata (hotel e mense, per esempio) e nel circuito della grande distribuzione per donarlo ai più bisognosi.
Ogni giorno, attraverso una rete logistica di furgoni attrezzati le eccedenze alimentari vengono consegnate a chi si trova in una situazione di disagio economica e non può permettersi i pasti.


Siticibo è la prima applicazione italiana della Legge 155/2003, cosiddetta del Buon Samaritano (promotori furono proprio la Fondazione Banco Alimentare onlus e Cecilia Canepa) , secondo la quale "Le organizzazioni riconosciute come organizzazioni non lucrative di utilità sociale ai sensi dell'articolo 10 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, e successive modificazioni, che effettuano, a fini di beneficenza, distribuzione gratuita agli indigenti di prodotti alimentari, sono equiparate, nei limiti del servizio prestato, ai consumatori finali, ai fini del corretto stato di conservazione, trasporto, deposito e utilizzo degli alimenti".


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Il giardino di Luca e Viola Onlus
Orsenigo
CF: 93013060137
Lega Ciclistica Brugherio2
Brugherio
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY