Netweek      
News
Salute mentale in Lombardia: pochi servizi e nessuna prevenzione
19/02/07
'In Lombardia manca un coordinamento fra volontariato, comuni, Asl. I malati psichiatrici vengono più o meno assistiti dal punto di vista sanitario, ma sono pochi i progetti per un loro reinserimento nella società'. A denunciare la situazione è don Virginio Colmegna, presidente della Casa della Carità e coordinatore della campagna per la salute mentale, nel corso del convegno 'Salute mentale e centralità della persona...Parole e fatti' che si è tenuto domenica scorsa 18 febbraio a Milano.
I servizi socio-assistenziali sono in crisi, non c'è coinvolgimento dei parenti nella cura dei malati, non vi alcuna attività di prevenzione e, soprattutto, al comparire dei sintomi di disturbo mentale, i genitori del malato non possono intervenire perchè i servizi pubblici possono agire solo su consenso del paziente.
Secondo Edoardo Re, degli Operatori Lombardi Associati per la salute mentale 'I Centri psico-sociali (Cps) curano sempre meno e si tende a mandare i malati in comunità, più costosa per lo Stato ma anche più emarginante per il malato'.
Al convegno è intervenuto anche il ministro della Sanità Livia Turco, che ha riconosciuto la necessità di interventi urgenti sottolineando che le Regioni hanno ha disposizione circa 6,5 miliardi di euro in più a livello nazionale per il prossimo triennio. 'Spetta all'associazionismo e al mondo del non profit chiedere alle Regioni come intendono utilizzare questi soldi', ha aggiunto il ministro, che ha in seguito annunciato, per il 5 marzo prossimo, l'istituzione di una Consulta nazionale delle associazioni che operano nel campo della salute mentale e la destinazione di parte dei soldi destinati alla ricerca per progetti nell'ambito della disabilità, della salute mentale e della riabilitazione.

tratto da www.superabile.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
Avis Arona
Arona
CF:
ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI CASTELLETTO SOPRA TICINO
Castelletto Ticino
CF:
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY