Netweek      
News
Vittime della tratta: presentato il progetto dell'Oim
09/03/07
Nei giorni scorsi è stato presentato a Roma dal sottosegretario di Stato Marcella Lucidi e dal Prefetto Mario Marcone il progetto dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) 'Cooperazione internazionale per assicurare il ritorno volontario assistito e la reintegrazione nel paese d'origine di vittime della tratta e di altri casi umanitari'.
Il programma proposto permette il ritorno volontario di: 100 casi di stranieri che vogliono ritornare in patria in condizioni di sicurezza e dignità; 100 migranti in condizioni di estrema precarietà e disagio; 20 casi di neo-maggiorenni che, non potendo convertire il titolo al compimento della maggiore età, optano per un rientro assistito per evitare la condizione di irregolarità.
Il progetto ha principalmente lo scopo di contrastare le organizzazioni che sfruttano gli esseri umani e di favorire l'emersione di quelle situazioni di clandestinità meritevoli di tutela.
Grazie ai programmi di rimpatrio volontario, dal 1999 sono state assistite 400 persone tra vittime della tratta e casi umanitari.
Il numero verde nazionale per la segnalzione delle vittime della tratta è 800.290290,

Tratto da www.interno.it


Torna indietroCommenta l'articolo
 
 
Ricerca associazioni
Per provincia
Per comune
Per categoria
Per Nome



Cerchi
A


In vetrina
A.V.I.S. sezione di Meda
Meda
CF:
L'AURORA
Muggiò
CF: 9 4 6 0 1 0 6 0 1 5 8
Dmedia Group Spa Soc. Unipersonale Corso Vittorio Emanuele II, 15 20122 Milano C.F. e P.IVA 13428550159 Società del GRUPPO DMAIL GROUP S.p.A. - Milano Codice fiscale e Registro Imprese 12925460151

TERMINI E CONDIZIONI | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY